Tutto l'anno

Il dosaggio

Dosage du vin de Champagne

Il tocco finale!

Il dosaggio è l'ultimo tocco apportato al vino prima della tappatura. A questo si aggiunge il cosiddetto "sciroppo di dosaggio", spesso composto da zucchero di canna sciolto nel vino: circa 1 cl per una bottiglia da 75 cl di Champagne brut. La quantità di sciroppo utilizzata dipenderà dal tipo di Champagne che si desidera ottenere.

Uno Champagne dolce contiene più di 50 grammi di zucchero per litro, uno Champagne demi-sec tra i 32 e i 50 grammi per litro, tra i 17 e i 32 grammi di zucchero per litro per uno Champagne sec, tra i 12 e i 17 per un extra dry, meno di 12 grammi per litro per un brut.

Se il contenuto di zucchero è inferiore a tre grammi per litro di vino, e non sono state fatte aggiunte di zucchero, il vino può essere definito "brut nature". Questa fase permette anche di modellare lo stile dello Champagne secondo i propri desideri: se si vuole preservare il più possibile l'integrità e la personalità del vino, si deve utilizzare uno sciroppo il più possibile neutro. Se, invece, si vuole completare lo stile del vino con altri aromi, si opterà per uno sciroppo più elaborato (fatto con grandi vini messi in riserva, per esempio).

 Les dernières notes de la composition  Les dernières notes de la composition