Vallée de la marne

La Valle della Marna

Per monti e valli, un viaggio tra natura e cultura

Itinerario turistico dello Champagne

I panorami più belli della regione

Un'immersione nel cuore del patrimonio della regione, che combina siti storici e splendide viste sulla Marna e sulla sua valle

Da Épernay, a est, a Château-Thierry, a ovest, la strada corre per lo più a strapiombo sulla valle, offrendo panorami superbi. Attraversa alcuni dei villaggi più emblematici della regione e della sua storia.

 La Valle della Marna, tra natura e cultura  La Valle della Marna, tra natura e cultura

Gli Itinerari turistici dello Champagne sono un invito alla scoperta. Per percorrerli, bisogna prendersi il tempo necessario: un giorno non è sufficiente. Se vuoi approfittare delle attività e dei luoghi offerti dagli itinerari, non esitare a pianificare un soggiorno di più giorni e a prenotare un alloggio nella zona. Per chi ha fretta, è possibile anche selezionare le attività che si ritengono più interessanti per rendere indimenticabile il proprio soggiorno in Champagne!

Una strada attraverso la storia, della Champagne ma anche della Francia!

L'itinerario turistico della Valle della Marna parte da Épernay, a est, e si estende un po' oltre Château-Thierry, a ovest. Per gran parte del percorso, la strada si affaccia sulla valle, offrendo panorami superbi. Ti aprirà le porte a un ricco patrimonio culturale. Lungo il percorso, troverai una moltitudine di Vigneron e Maison che saranno lieti di raccontarti la loro  e i loro metodi. Saranno inoltre felici di farti degustare alcune delle loro cuvée, soprattutto quelle prodotte con il vitigno "Meunier", il re della regione!!

Épernay

Il percorso inizia nella città di Épernay. Questa tappa obbligata della cultura Champagne merita una sosta per visitare alcuni dei siti iconici della città. Tra questi, lo Château Perrier, che ospita il Museo del Vino di Champagne e di Archeologia regionale, ti inviterà a scoprire una delle più importanti collezioni archeologiche nazionali e un notevole patrimonio sulla storia dello Champagne.

Dopo la visita, prenditi il tempo per passeggiare lungo l'Avenue de Champagne, per ammirare i sublimi edifici che ospitano le iconiche Maison di Champagne e le varie istituzioni rappresentative del vigneto. Se desideri volare, sali a bordo della mongolfiera frenata di Épernay per godere di una veduta aerea mozzafiato sulla regione!

Champillon

A pochi chilometri da Épernay, appena fuori dal villaggio di Champillon, si trova l'hotel Royal Champagne, un vero gioiello di raffinatezza ed eleganza. Una parentesi incantata, per un pranzo, una cena o semplicemente un aperitivo. In questo ambiente splendidamente arredato, l'esperienza sarà indimenticabile. Quando la stagione è bella, ti consigliamo vivamente la terrazza! La vista sui vigneti e sulla città di Épernay è magnifica, soprattutto con la luce della sera.

Hautvillers

Poco più avanti si arriva al villaggio di Hautvillers, una delle culle dello Champagne. È qui, nella chiesa di Saint-Sindulphe, che si trova la tomba del famoso Dom Pierre Pérignon, il cui ruolo fu fondamentale per l'avvento dello Champagne come lo conosciamo oggi.

Prenditi il tempo di passeggiare per le stradine del villaggio per apprezzarne il fascino pittoresco, con le sue insegne in ferro battuto. Il villaggio è immerso nel cuore dei coteau storici che sono patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Salendo in cima a una di esse, si possono ammirare i vigneti che si estendono a perdita d'occhio.

Cumières

Una gita lungo le vie d'acqua ti permetterà di scoprire la regione della Champagne in modo diverso. Per farlo, è possibile salire a bordo di una barca dal villaggio di Cumières. Andiamo a fare una piacevole escursione sul canale laterale della Marna. Si può godere di una splendida vista sui coteau e sui paesaggi. Il susseguirsi di villaggi e castelli lungo il canale ti farà immergere nel cuore del patrimonio della Champagne. Cambio di scenario garantito.

Fleury-la-Rivière

Ci dirigiamo ora verso il villaggio di Fleury-la-Rivière. Qui si trova la Cave aux Coquillages. Questo luogo insolito ti porterà a scoprire i segreti del sottosuolo della Champagne. Infatti, la singolarità di questa regione sta nelle diverse decine di milioni di anni di storia e di evoluzione geologica! Alla Cave aux Coquillages, ad esempio, sarai sorpreso di vedere conchiglie fossili risalenti a 45 milioni di anni fa, che testimoniano la presenza di un antico mare tropicale...

Châtillon-sur-Marne

Continuiamo la nostra esplorazione della Valle della Marna. Arriviamo ora a Châtillon-sur-Marne, un affascinante villaggio ricco di storia. Dall’alto del suo promontorio, l’imponente statua di Papa Urbano II sembra vegliare sui vigneti. In onore di questo ragazzo del luogo, che nel 1088 divenne papa, nel 1887 è stata eretta questa statua. Impossibile non notarlo.! Ai suoi piedi si gode di un'eccezionale vista sulla regione, durante tutto l'anno. La tabella di orientamento installata qui ti aiuterà a localizzare i 22 villaggi circostanti.

Château-Thierry

L'itinerario prosegue attraverso un'altra città emblematica della storia della Champagne, ma anche della storia della Francia: Château-Thierry. Se una collina si trova il monumento americano della Côte 204. Questo imponente edificio commemora i soldati caduti durante i violenti combattimenti del luglio 1918. Si affaccia sulla valle della Marna e sull'area urbana: impossibile non notarlo. Lasciati immergere in questo luogo ricco di storia e goditi la splendida vista. Ci si sente piccolissimi!

Sempre a Château-Thierry, visita il Musée du Trésor de l'Hôtel-Dieu, l'antico ospedale della città che è stato in funzione fino al 1988. Partecipa a una visita guidata che ti immergerà in oltre 700 anni di storia. Potrai apprezzare la ricchezza della sua architettura e la moltitudine di oggetti perfettamente conservati, testimoni del suo passato. Altri siti storici meritano una visita, come la casa natale di Jean de la Fontaine e il castello medievale.

Essômes-sur-Marne

Ci dirigiamo ora verso Essômes-sur-Marne per una sosta gastronomica. Il maestoso Château de La Marjolaine ti accoglie in una cornice bucolica. Goditi una magnifica vista sul parco fiorito e sulle rive boscose della Marna. Nel menu, una cucina raffinata ispirata alla regione e alle stagioni. Se sei di fretta, fermati per un drink e goditi un po' di tempo con gli amici o la famiglia in questo ambiente rigenerante.

Bonneil

L’itinerario della Valle della Marna offre numerosi promontori che meritano una deviazione. Tra questi, il Mont de Bonneil è un must. Permette di ammirare la bellezza naturale di una valle incontaminata. Tutta l'unicità dei paesaggi della Champagne è lì, davanti ai tuoi occhi: le aree boschive in cima alla collina, l'anfiteatro di vigneti e, in primo piano, il villaggio di Bonneil. Qui sono allestiti anche tavoli da picnic: prenditi il tempo per una pausa gourmet, accompagnata da una bottiglia di Champagne!!

Dormans

Proseguendo verso est, si arriva al villaggio di Dormans. Questo villaggio si trova nel cuore della regione vinicola della Valle della Marna. È stato anche al centro della storia francese, durante le due battaglie della Marna del 1914 e del 1918. All'interno di un bellissimo parco alberato si trovano vari monumenti che testimoniano la sua ricca storia. Tra questi, il castello del XIV secolo, la cui facciata merita di essere ammirata, anche se il castello non è visitabile. È inoltre possibile visitare il Memoriale delle Battaglie della Marna, il Moulin d'en Haut e la sua Remise aux Outils Champenois, o il Conservatorio Verger. Una vacanza idilliaca e al contempo storica!

Œuilly

Un'altra tappa insolita del nostro itinerario: l'ecomuseo dello Champagne a Œuilly. Parti per un vero e proprio viaggio nel tempo! Tre musei sono riuniti in un unico luogo. La Maison champenoise ti farà tuffare nel cuore della vita rurale dell'inizio del XX secolo. La Scuola del 1900 ti calerà nell'atmosfera di un'aula del passato. Il Musée de la goutte è un ex laboratorio pubblico di distillazione. Potrai vedere dei macchinari dell’inizio del secolo: distillatore, botti… Lasciati trasportare in questa atmosfera fuori dal tempo!

Boursault

Poco prima di tornare a Épernay, fermati per un momento al Castello di Boursault. L'architettura di questo magnifico castello merita di per sé una visita. È anche un luogo ricco di storia, poiché la sua costruzione si deve alla famosa Madame Clicquot. Tutt'intorno si può godere di una piacevole passeggiata nel parco alberato. Sarà anche l’occasione per degustare una delle uniche denominazioni “Château de Champagne”!

Eccoci alla fine di questo percorso, tra scenari naturali, punti panoramici che si affacciano sulla Marna e sulla sua valle, pieni di storia.

Le degustazioni di Champagne sono sempre da moderare, soprattutto se si è alla guida. Etilometri e sputacchiere sono disponibili presso Vigneron e Maison di Champagne e in alcuni ristoranti. Non esitare a richiederli.

IN IMMAGINI

Scopri la strada in immagini

Rang de vignes
Avenue de Champagne
Ballon captif d'Épernay
Enseigne d'Hautvillers
Vue sur Hautvillers © Michaël Boudot
Abbaye d'Hautvillers © Michaël Boudot
Cave aux coquillages
Cave aux coquillages
Statue du Pape Urbain II © Michaël Boudot
Rang de vignes
Château de Boursault © Michaël Boudot
1
11

Diario di viaggio

Una vacanza in bicicletta sui rilievi della Champagne

Sport Durata — Al tuo ritmo...

Una fuga sportiva unica, dove scoprirari i paesaggi sublimi della regione dello Champagne.

intertitle_builder
 Le Champagne dans la culture d'aujourd'hui  Le Champagne dans la culture d'aujourd'hui
Agenda

I prossimi eventi nella regione

Consulta l'agenda
Visuels de grappe de raisins
Magazine

Leggi tutte le notizie sullo Champagne e la sua regione