MENU CLOSE

showsearch
Non è Champagne se non è della Champagne
  • facebook
  • twitter
  • instagram
  • youtube
  • linkedin
  • wechat
  • rss

Dalla vite al vino

<

Il lavoro del vigneto

>

Le 4 stagioni del ciclo viticolo

La vite vive al ritmo delle stagioni, è la cura quotidiana che le dedicano i viticoltori della Champagne a costituire l’eccezione dei vini di Champagne.

 

Le 4 stagioni del ciclo viticolo

L’inverno

Dopo la vendemmia, la vite perde le sue foglie, lasciando campo libero alla cura dei ceppi. L’inverno sarà dedicato principalmente alla potatura.

> La potatura

La primavera

Riprende il ciclo vegetativo, la posta in gioco è alta, le lavorazioni dei mesi a venire saranno decisive per garantire il futuro raccolto. La cura del vigneto è quotidiana, l’attenzione dei viticoltori continua.

> La cura del vigneto

L’estate

Le condizioni meteorologiche decreteranno la qualità della raccolta, le cura del vigneto richiede attenzioni quotidiane per favorire lo sviluppo ottimale dell’uva.

> La cura del vigneto

L’autunno

È il momento della vendemmia, tutta la Champagne è mobilitata. La data non è mai fissata in anticipo ma è il risultato dell’osservazione della vite. Spesso si raccoglie in settembre ma in alcune annate anche in agosto o in ottobre.

> La vendemmia

Scopri le lavorazioni della vite con un video



Benvenuto
sul sito ufficiale dello Champagne

Per visitare il nostro sito, devi avere l'età richiesta per il consumo di alcolici secondo la legislazione in vigore nel tuo luogo di residenza. Se non esiste una legislazione in materia, devi avere un'età di almeno 21 anni.

Hai l'età legale richiesta?

L’abuso di alcol è pericoloso per la salute; consumare con moderazione.



Proseguendo la navigazione su questo sito, accettate l’utilizzo dei cookies al fine di agevolare la vostra navigazione e a scopi statistici - Per saperne di più