X

Benvenuti nel sito ufficiale di Champagne

Visitando questo sito, certifico di avere l’età legale per bere bevande alcoliche nel mio paese di residenza

MENU CLOSE

showsearch
Non è Champagne se non è della Champagne
  • facebook
  • twitter
  • instagram
  • youtube
  • wechat
  • rss

Terroir e denominazione

<

La difesa della denominazione

Al Comité Champagne sono affidate le attività di lotta alla contraffazione e di contrasto agli usi illeciti della denominazione di origine controllata Champagne (usurpazioni). Inoltre in alcuni paesi il Comité Champagne interviene per riconquistare la distintività della denominazione (usurpazioni legalizzate) e
laddove la protezione della denominazione non è garantita, il Comité lavora a fianco delle amministrazioni francesi ed europee per migliorare la protezione della denominazione Champagne.

La lotta alla contraffazione

Il Comité Champagne lavora in stretto accordo con le autorità di controllo francesi ed estere, consentendogli di smantellare eventuali organizzazioni criminali e sanzionare severamente i contraffattori grazie a una più rapida individuazione delle contraffazioni.

Per lottare efficacemente contro la contraffazione, il Comité Champagne ha creato una rete internazionale di uffici ma offre anche un supporto informatico internazionale alle dogane attraverso un sito web che fornisce informazioni per distinguere i falsi.

La lotta alle usurpazioni legalizzate

L’uso del nome Champagne nella presentazione di vini spumanti è generalizzata, in particolare in Argentina, Brasile, Stati Uniti, Russia, Ucraina e ha origini nel passato. Quest’uso è incoraggiato da leggi nazionali che definiscono lo “champagne” come una categoria di prodotto.

In alcuni di questi paesi sono state avviate azioni specifiche.

  • In Brasile un'intensa cooperazione con i viticoltori dell'indicazione geografica tipica Vale dos vinhedos (Stato del Rio grande do Sul) ha condotto i suoi associati a impegnarsi a non utilizzare più la denominazione "champagne".

  • Le recenti evoluzioni in Ucraina e in Moldavia aprano la strada a una futura normalizzazione della situazione in Russia, dove più di 250 milioni di bottiglie sono presentate con il nome "ШАМПАНСКОЕ" ("champagne" in caratteri cirillici).
    In questa prospettiva il Comité Champagne coltiva da parecchi anni relazioni con i produttori di vini spumanti e con l'amministrazione russa. Quest'azione ha condotto il governo russo a interessarsi della necessità far cessare ogni uso della denominazione Champagne in Russia.

  • Negli Stati Uniti il Comité Champagne ha messo in atto un'ambiziosa strategia con l'obiettivo di riconquistare l'uso esclusivo della denominazione attaccando con decisione le esportazioni da parte delle imprese americane di vini etichettati come "champagne".

    Inoltre il Comité denuncia presso l'amministrazione americana ogni pratica non conforme alla legge in vigore. Gli champenois hanno stretto un'alleanza con le principali regioni viticole americane che non utilizzano più "champagne" nella presentazione dei loro vini.

    L'obiettivo è di "americanizzare" la questione dell'importanza dell'origine dei vini. In aggiunta a questa azione destinata alla filiera, il Comité Champagne conduce azioni di lobbying presso il governo e il Congresso e ogni anno lancia una campagna di sensibilizzazione dei consumatori e degli opinion leader.

Lottare contro le usurpazioni 

Il nome Champagne è molto attrattivo, un simbolo di celebrazione, di lusso e di qualità. Quest’immagine positiva attira l’attenzione di molti operatori senza scrupoli che utilizzano il nome della denominazione per valorizzare a basso costo i loro prodotti e servizi.

Cosmetici, bevande, accessori, agroalimentare, tecnologia ecc. Nessun prodotto sfugge alla “Champagnemania!”.

Presi singolarmente questi usi non creano un danno significativo alla denominazione, è piuttosto il loro sommarsi che rischia di alterare nel lungo termine la notorietà della denominazione. Il Comité Champagne individua ogni anno centinaia di questi usi in ogni paese del mondo…

INTERPROFESSIONE

Il Comité Champagne

  • porttorrent.com