X

Benvenuti nel sito ufficiale di Champagne

Visitando questo sito, certifico di avere l’età legale per bere bevande alcoliche nel mio paese di residenza

MENU CLOSE

showsearch
Non è Champagne se non è della Champagne
  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • youtube
  • google+
  • wechat
  • rss

Scoprire e apprezzare

<

L'arte del servizio

>

Il bicchiere è importante

La scelta e la preparazione del bicchiere sono fondamentali per l’espressione degli aromi e dell'effervescenza.

Il bicchiere ideale

Si consiglia di degustare lo Champagne in bicchieri a tulipano, abbastanza alti da lasciare alle bollicine lo spazio per svilupparsi a pieno e permettere agli aromi di esprimersi.

Différentes flûtes à Champagne

Il lavaggio del bicchiere richiede particolate attenzione

Per lasciar dispiegare tutta l’effervescenza del vino, i bicchieri devono essere stati risciacquati in acqua calda e poi lasciati sgocciolare da soli
I residui dei prodotti per il lavaggio e il risciacquo, infatti, lasciano un velo di grasso sulla parete del bicchiere, che può impedire la formazione della spuma negli Champagne. Spesso, la mancanza di effervescenza dipende dall’impiego di un bicchiere inadeguato.

E la coppa?

La coppa viene universalmente condannata da conoscitori e cultori di buon senso
In primo luogo per le sue carenze funzionali: l'effervescenza non ha sufficiente altezza per esprimersi, la spuma vi si forma in maniera incompiuta e dura poco, gli aromi non si sviluppano appieno. Inoltre, la coppa risulta scomoda ed è sempre a rischio di traboccare.

Paradossalmente, è ormai entrata nel linguaggio, tanto che spesso si propone “una coppa di Champagne”.

Per saperne di più

guarda il video "l'arte di servire lo Champagne”

L’ARTE DEL SERVIZIO

Scegliere il bicchiere

L’ARTE DEL SERVIZIO

Aprire una bottiglia

  • porttorrent.com